la sicurezza sul lavoro la pretende chi si vuol bene!          











 
  l'Associazione    
link
    prima la salute  
 
 studi e c o   t u t e l a news
 
video    

l'inquinamento indoor

    tutela legale
  campagna
nazionale
per la riduzione
degli
inquinanti

presenti
nei

luoghi di lavoro

(AVVISO)
   
LA SOLUZIONE ITALIANA
    con
particolare
 riferimento
alle emissioni
di stampanti
e

fotocopiatori
laser

(AVVISO)
 
  dalla Cina interessanti studi sui topi e le micropolveri di stampanti  
 

dalla Cina interessanti studi sui topi e le micropolveri di stampanti...

Pulmonary responses to printer toner particle in mice after intratracheal instillation.

Bai R, Zhang L, Liu Y, Meng L, Wang L, Wu Y, Li W, Ge C, Le Guyader L, Chen C.

CAS Key Lab for Biological Effects of Nanomaterials and Nanosafety,

National Center for Nanoscience and Technology, Beijing, China

Studio che ha rilevato i danni e le alterazioni su topi sottoposti

ad emissioni di stampanti laser e fotocopiatori

Il rilascio di particelle ultrafini da parte di apparecchiature per ufficio sta suscitando grandi preoccupazioni, a causa della potenziale minaccia per la salute umana, rappresentata dalle sue inalazioni.

Il Toner per stampanti è largamente usato nel quotidiano lavoro di ufficio e le particelle rilasciate da stampanti e fotocopiatrici possono comportare danni all'apparato respiratorio.

In questo studio, sono state individuate le particelle che vengono rilasciate nell'ambiente circostantedurante il processo di stampa e ovviamente è stato rilevato un aumento delle concentrazioni di particelle di PM(2.5) e PM(10).

Per valutare la risposta polmonare nel tempo, causate da particelle di toner, la sospensione del toner è stata instillata nei polmoni dei topi maschi mediante instillazione ogni giorno per quattro volte e la risposta polmonare sono state monitorate a giorni 9, 28, 56 e 84.

Infatti, nei topi trattati conparticelle di toner è stato riscontrato un tasso di crescita di peso rallentato durante la fase di recupero.

Il numero di cella totale nel liquido trattamenti fluidi (BALF) nei gruppi di toner-esposti era molto più elevato rispetto ai gruppi trattati con soluzione fisiologica.

Le proteine totali, la lattato deidrogenasi e la fosfatasi acida in BALF esposte a cambiamenti significativi (p < 0,05 o p < 0,01) in tempi diversi punti.

L'ossido nitrico sintasi, Interleuchina 1-beta e interleuchina 6 nel tessuto polmonare dei gruppi toner-esposti anche esibito cambiamenti significativi (p < 0,05 o p < 0,01).

L'esame patologico è emerso che le particelle di toner possono aderire alle pareti del setto alveolare, quindi immettersi negli alveoli e causare lesioni polmonari.

Durante il periodo di sperimentazione, particelle phagocytosed dai macrofagi alveolari (NA) ha portato ad un aumento del numero di na sia apoptosi.

Le sollecitazioni polmonare è si è protratta nel tempo per un periodo di 12 settimane.

Questi risultati indicano che l'esposizione di toner particelle possono inibire la crescita normale dei topi e indurre significative risposte infiammatorie e lesione nei tessuti polmonari.

Ai fini della della salvaguardia della salute e della sicurezza sul lavoro negli interni degli uffici va' prestata attenzione aifumi e alle particelle rilasciate da fotocopiatrici e stampanti. ...